la guerra nel donbass riguarda tutti noi

ma.casim
00Saturday, March 28, 2015 9:27 PM
Salve a tutti ragazzi
ho deciso di aprire questo tread con questo argomento, perchè il mod ha scritto che bisogna aprire e partecipare ad uan discussione di interesse prorpio, ed è prorio di questo che mi sono appassionato in questi mesi: La lotta di una parte di Ucraina, quella dell'est che nn si riconosce nella nuova leadership(avremo modo di parlare di come è nata questa nuova leadership), e delle sue politiche europeiste e atlantist.
Quella parte di paese ha prima pacificamente manifestato e creato dei propri governi autonomi e poi preso le armi epr difendere la loro terra e le loro vite, ostaggio della nuova leadership di kiev e degli aiuti di mercenari stranieri e armi nato o ex urss donate da paesi dell'est che hanno fatto le sopracitate scelte filo ue e filonato.
Vi chiederete il perchè di questa guerra, e vi stupirà sapere che esistono circa 18 milioni di ucraini che abitano nell'est dell'ucraina che si sentono russi, anelano di ricongiungersi con mosca e nn hanno nessuna intenzione di unirsi a ue e nato, tanto di combatterle. spesso vincerle e anche, purtroppo, morirem per questa scelta.

Ora un cenno di storia: l'Ucraina attuale è il risultato delle scelte, infelici le chiameremo, fatte da Stalin e Kruschev, che decisero per motivi diversi, di annettere ad una ucraina che prima era equivalente alla parte centrale dell'odierna ucraina, quindi la regione di Kiev e poco altro, parti di Polonia, Romania e Ungheria, che costituiscono la parte occidentale dell'odierna ucraina, successivamente Kruschev decise che gli Oblast(regioni in russo)di Kharkov, Kherson, dnieprtvost, LUgansk, Donetsk e Odessa, che rappresentano la parte sud dell'odiera ucraina oltre alla penisola della Crimea sarebbero state amministrate da Kiev.

Questa decisione può sorprendere, ma in realtà bisogna ricordare che nell'Urss le frontiere tra stati erano qualcosa di molto aleatorio, e le politiche di kiev erano pur sempre le politiche decise da un leader scelto dal Cremlino che doveva rendere conto e ragione al cremlino, l'unico motvco plausibile e razionale fu che la parte est era più vicina a kiev che a mosca ed era più facile il controllo da parte di kiev.
nel 1992 si tenne un referendum, che nn ebbe seguito, in cui il 77% degli elettori voleva il ritorno a mosca e nn stare in una ucraina indipendente.

Questo è un pò l'inizio di tutto.

Mi piacerebbe iniziare una discussione, che però chiarisco fin da subito, dovrà essere la più civile possibile, perchè ci sono due tifoserie opposte, benchè parte di gruppi di estrema destra si trovino a combattere sia con i filorussi che con le milizie paramilitari di kiev.
Saluti
Quak150
00Saturday, March 28, 2015 10:35 PM
Beh ma, come hai scritto tu, "civilmente", non mi pare che stiano agendo.
Non ne so molto in proposito ma mi pare che anni fa abbiano fatto una rivoluzione per separarsi finalmente dal dominio sovietico.. e adesso incivilmente si vogliono riannettere?
Ci sono un sacco di regioni in Italia che vorrebbero essere autonome, e parte dell'Alto Adige che vorrebbe tornare ad essere austriaco, ma nessuno bombarda nessun altro, né tirano giù aerei di linea con 200 passeggeri -a cui non importa un pippero delle loro beghe- a bordo.
O mi sono persa qualcosa? [SM=g4366647]
ma.casim
00Saturday, March 28, 2015 11:14 PM
ç quak150
civilmente e come vorrei io che fosse la discussione quì...

ricorco che a febbbraio una rivolta chiamata "maidan" e che gli usa hanno ammesso di avere finanziato e diretto, con cecchini addestrati dalla cia che sparavano tanto ai manifestanto tanto ai poliziotti, ha spodestatao un presidente certamente corrotto come yanukovich ma democraticamente eletto soprattutto dagli abitanti delle regioni nord e est di cui ho parlato prima.

La nuova leadership alle richiste di federalizzazione fatte dai territori est ha risposto con una operazione militare chiamata ATO
che ha portato a scontri armati con militari e paramilitari come mercenati ACADEMY (ex blackwater) e nazistelli di tutte le risme
Poi guarda in italia abbiamo avuto il terrorisno secessionista nel sud tirolo, di cui ormai tutti hanno perso memoria, ma secondo te Bossi che mandava l figlio a prednere la laurea a Tirana era capace di organizzare una guerra civile in italia del nord per staccarla da roma? con tutti i meridionali e gli stranieri che vi abitano?

Concludo dicendoti che rivoluzioni nell'europa dell'est oltre in polonia nn cè ne sono stati... e come detto prima in un referendum la parte est disse che voleva riconnettersi a Mosca, la loro cultura, religione e lingua e quella dei russi, nn ucraini
ma.casim
00Saturday, March 28, 2015 11:18 PM
per l'aereo di linea ti svelo un segreto: mezz'ora prima da lì lo sai quale aereo era passato?...è passato l'aereo di stato di putin, che infatti adesso fa un altra strada...
volevano abbattere lui, ma hanno confuso gli aerei, e poi nessuna inchiesta internazionale indipendente ha le prove che sono stati i filorussi, però obama il giorno dopo disse" lo sappiamo che sono stati i russi, di putin è la colpa" senza aspettare che le scatole nere fossero state ritrovate..
rufusexc
00Monday, March 30, 2015 12:47 PM
Il problema non è semplice come sembra.
Innanzitutto la Crimea è sempre stata dell'Ucraina e non della Russia, fin dall'epoca del Khanato mongolo di Azov.
Poco noto è che l'Ucraina dopo il crollo dell'Impero Russo si rese brevemente indipendente, ma poi dopo vari combattimenti, venne sancito da un trattato l'annessione all'Unione Sovietica. La Crimea, per un breve periodo dopo la fine della WWII venne staccata dall'Ucraina e affidata al controllo della Russia perché, durante la guerra la popolazione locale era stata ritenuta troppo vicina all'occupante nazista. Non dimentichiamoci poi che alla fine degli anni '20 e l'inizio degli anni '30 del secolo scorso, milioni di ucraini vennero lasciati morire di fame da Stalin.
Per finire, l'aereo malese è stato abbattuto da un missile di fabbricazione russa, di cui le forze armate in Ucraina non sono in possesso e, invece esistono delle foto di una batteria di tali missili che, in precedenza data dalle forze russe ai ribelli ucraini, ritornando oltre confine, risultava mancare di un missile. Del resto, visto che i ribelli filorussi non hanno aerei ed elicotteri, a cosa sarebbe servito alle forze ucraine dispiegare ed utilizzare missili antiaerei? Mentre, i ribelli filorussi hanno utilizzato più di una volta batterie di missili SAM per abbattere aerei ed elicotteri delle forze militari ucraine.
Putin sta portando avanti una politica per ridare grandezza alla Russia, la Crimea è importante perché è l'unico porto sul Mar Nero dove potere mantenere la Flotta Russa del Mar Nero, grazie alle strutture esistenti, altrimenti le navi russe dovrebbero lasciare il Mar Nero, non essendoci altri porti in grado di supportare tale numero di navi. Le regioni dell'est dell'Ucraina poi sono ricche di giacimenti di carbone. Per quanto riguarda il discorso dellla popolazione più o meno russofona, devi pensare che durante l'Unione Sovietica, soprattutto sotto Stalin, molte popolazioni vennero fate spostare da una parte all'altra dell'URSS per indebolire ogni velleità di ribellione, quindi, non sorprende che in Ucraina ci sia una parte della popolazione che è di origine russa e non ucraina.
Quak150
00Tuesday, March 31, 2015 9:53 AM
Direi che Rufus ha fatto un sunto molto vero della situazione.
ma.casim
00Tuesday, March 31, 2015 2:00 PM
spiego brevemente che:
dopo la seconda guerra mondiale la crimea è stata abitata da ernie russe nn ucraine, quindi è normale che oggi la crimea abbia la stragrande maggioranza dei suoi abitanti di origine russa
per quanto riguarda la'ereo abbatuuto, la foto a cui ti riferisci tu è, semplicemnte un fake, come ne girano tanti in ucraina
ti posso dire che si sa il nome del pilota ucraino che ha abbattuto per sbaglio l'aereo, confondendolo con quello di putin
poi tutto il resto è noia
noia,noia, noia (franco califano)
ma.casim
00Tuesday, March 31, 2015 2:01 PM
il mio vuole essere un sunto del sunto di rifus, per dirla alla quark
Quak150
00Tuesday, March 31, 2015 9:49 PM
Ero rimasta anch'io al fatto che l'aereo fosse stato abvattuto da un missile russo. Anche perché hanno trovato le prove nei buchi sui pezzi di lamiere. Ed erano i filorussi ad ostacolare in tutti i modi gli investigatori. E te lo dico con informazioni dirette dalla nazione degli investigatori (e della maggior parte delle vittime) visto che vivo li.

Non sapevo che la versione ufficiale fosse stata cambiata da pochi giorni.
ma.casim
00Wednesday, April 1, 2015 5:29 PM
il fatto del buco spiega tutto molto, infatti si tratta di un buco troppo piccolo per essere di un missile terra aria, ed invece è adatto ai più piccoli missili aria aria, il fatto è che alla fine l'osce che è l'unico entre sopra le parti, non ha ancora detto ufficialmente che sono stati i filorussi o gli ucraini... di versioni ufficiali esistono solo la versione ucraina e quella filorussa, tutto quà.
INfatti alcuni hanno sottolineato che il contenuto delle scatole nere dell'aereo della germanwings che si è schianato la settimana scorsa in francia è stato subito rivelato, invece il contenuto delle scatole nere di quell'aereo, che furono consegnate dai filorussi all'osce, è ancora tenuto all0scuro, nn si sa nulla..
Quak150
00Wednesday, April 1, 2015 9:42 PM
In Olanda si sa un pò di più probabilmente...

A me personalmente non importa un pippero di chi sia stato, tanto si sa che Putin, onore al merito, è bravissimo a svicolare.
Mi importa che 3 miei vicini non ci sono più.
Le scatole nere hanno solo rilevato niente di anormale poi un accenbo di botto e più niente. Chiaramente colpito in volo in modo inatteso. I buchi rilevati nella fusoliera sono tipici dei missili Buk. Questo è quanto riportato e dichiarato, assieme ai blocchi sulle investigazioni da parte dei filorussi che controllano/avano la zona.
Per me 2+2=4.
lelepaggi
00Friday, April 10, 2015 7:19 PM
Questa vicenda mi ricorda molto la tragedia di Ustica e anche quella del Moby Prince (del quale oggi ricorre l'anniversario).

Non voglio fare il pessimista, ma certo il pensiero che verrà tutto insabbiato è forte...
Quak150
00Saturday, April 11, 2015 12:01 PM
Si... penso anch'io...
their
00Saturday, April 11, 2015 5:30 PM
di questa vicenda so poco mi devo documentare [SM=g4366647] [SM=g4366645]
lelepaggi
00Saturday, April 11, 2015 6:25 PM
Per il Moby prince vi consiglio il documentario de La Storia siamo noi che trovate sicuramente su youtube, è molto ben realizzato.

Se vi interessa ho anche il nome di un libro che tratta dell'argomento.

Per certi aspetti la vicenda del Moby Prince è ancora peggiore di Ustica non solo perchè ci sono state più vittime, ma per l'opera di insabbiamento ancora più sfacciata che è avvenuta (il che è tutto dire) tanto è vero che in tv e nei giornali se ne parla pochissimo nonostante sia un caso irrisolto.
Quak150
00Saturday, April 11, 2015 8:24 PM
Giustappunto: insabbiato...
tylerdurden07
00Sunday, May 17, 2015 8:49 AM
Vero, questo fatto dell'aereo è scomparso in un attimo dai tg, mentre ancora si parla di amanda knox e altre caXXXXX varie di cronaca....che tristezza
tylerdurden07
00Sunday, May 17, 2015 8:49 AM
Vero, questo fatto dell'aereo è scomparso in un attimo dai tg, mentre ancora si parla di amanda knox e altre caXXXXX varie di cronaca....che tristezza
Quak150
00Sunday, May 17, 2015 9:10 PM
tylerdurden07, 5/17/2015 8:49 AM:

Vero, questo fatto dell'aereo è scomparso in un attimo dai tg, mentre ancora si parla di amanda knox e altre caXXXXX varie di cronaca....che tristezza


Fanno più audience [SM=g3565734]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:08 PM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com